HUBBLE ADDIO....


Lanciato nel 1990, nei suoi 13 anni di vita, Hubble ci ha regalato immagini spettacolari, le sue eccezionali capacità, ha fornito agli astronomi informazioni preziose, la sua fine prevista per il 2010, verrà prolungata fino al 2011.

Gennaio 2004 L'Agenzia spaziale degli Stati Uniti, annuncia la fine anticipata di Hubble, "non ci sono i soldi per tenere in vita Hubble".

La missione per la manutenzione periodica di Hubble fissata per il 2005 è stata annullata, finirà cosi con il deteriorarsi, le attrezzature diventeranno inutilizzabili, ma la speranza degli astronomi è che Hubble continui a funzionare oltre il 2007. Steven Beckwith direttore dell'Istituto Hubble commenta: «Siamo devastati, è un giorno triste, per noi il telescopio è preziosissimo». L'occhio potente di Hubble nei suoi anni di attività è stato un ottimo strumento che ha reso grandi servizi nel campo dell'astronomia e dell'astrofisica, nonostante i progressi dei telescopi a terra, Hubble rimarrà insostituibile. Il recupero avverrà tra il 2011 e il 2012, un razzo robot lo piloterà per il rientro nell'atmosfera, per farlo cadere nell'Oceano, il progetto di riportarlo a terra ed esporlo al Museo Smithsonian è stato abolito.

 

il suo successore? JWST

notizie     MARZO 2004

HUDF HUBBLE ULTRA DEEP FIELD

missione robotica:  DEXTRE

STIS SPETTROGRAFO

notizie     2005

        

 

credit nasa

 home   galassie   sommario   <<<