METTIAMO A FUOCO ALCUNI EVENTI 

"Nulla si aggrega e nulla si distrugge, non esiste alcuna realt all'infuori della materia costituita dagli atomi, nulla si puo' creare dal nulla." (LUCREZIO)L

"Da dove proviene l'ordine e la bellezza
che vediamo nel mondo?" (
ISAAC NEWTON)

 


La stella appena nata circondata da un disco di gas e polveri, che spazza via il "materiale in eccedenza" sotto forma di "getti stellari". In alto a sinistra l'oggetto HH-30 nella costellazione del Toro, in alto a destra l'oggetto HH-34 nella costellazione di Orione, in basso l'oggetto HH-47 ai bordi della nebulosa Gum, rivela una struttura insolita, si pensa che la stella originaria oscilla per la presenza di una compagna.

 

    

HH 111 sistema triplo di tre giovani stelle, questa immagine stata ripresa da due macchine fotografiche con la WFPC2 e la NICMOS a bordo del telescopio spaziale Hubble, che ha catturato dei getti provenienti da questo sistema. I getti sono visti alla luce visibile, mentre i relativi dischi e polveri sono visti alla luce infrarossa, due stelle si sono unite ed hanno formato un sistema binario sotto il disco di gas e polveri che coincide con il punto d'origine di getti enormi di gas proveniente da una delle due stelle. In genere le stelle neonate si trovano principalmente nei centri di tali dischi formati da materiale proto-stellare, ora che le stelle neonate sono fuori, si potuto determinare le massi finali. Un getto enorme viene fuori da uno dei membri del sistema binario, non un flusso regolare ma accade episodicamente generando grumi di gas che volano attraverso lo spazio

 


Il VLT ha prodotto una nuova immagine ad alta risoluzione della famosa "testa di cavallo"(IC 434) in Orione. L'immagine stata creata partendo da frame ripresi nel febbraio 2000 con la FORS2 del Telescopio KUEYEN da 8,2 mt. del VLT. Nominata Barnard 33 una prominenza di polveri nella regione meridionale della nebulosa LYNDS 1630, al bordo della regione HII nota come IC 434. Si nota la calda stella tipo B HD 37903 e alcuni oggetti Herbig Haro circondati dalla nebulosa a riflessione NGC 2023. A ovest (parte superiore dell'immagine) la regione HII ionizzata dalla radiazione della stella SIGMA ORIONIS, situata nella cintura. 

 

 

home    galassie    sommario   >>>