AR. 19h 15m 11.50s  decl. +10░ 56' 44"

  

immagine infrarossa della regione di GRS 1915+105 preso con il telescopio Palomar gli altri oggetti luminosi sono le stelle vicine, nella costellazione Aquila.

 

microquasar GRS 1915+105


All'interno della ns. Galassia, il VLA ha scoperto un piccolo oggetto potente, che stÓ "sparando" quasi alla velocitÓ della luce, verso l'esterno dei potenti jets. Durante il mese di marzo ed aprile il Dr. Felix Mirabel della sezione di astrofisica a Saclay, Francia, e il Dr. Luis Rodriguez Ist.Astrom.dell'univeristÓ autonoma nazionale nel Messico e NRAO, hanno osservato un'espulsione potente di getti (getti cosi potenti sono conosciuti in galassie e quasar). Gli astronomi sono stati sorpresi di questo evento, perchŔ l'oggetto in questione Ŕ molto pi¨ piccolo di galassie e quasar. GRO 1915+105 Ŕ un sistema binario formato da un buco nero, e una stella. La materia strappata alla compagna, ricade sul disco di accrescimento del buco nero, e spiraleggia verso l'interno, scaldandosi, emette forti emissioni di raggi X. Nelle osservazioni effettuate con il VLA nel 1992 - 1993 si Ŕ notato un cambiamento relativo alla luminositÓ e la relativa posizione nel cielo, ma essendo troppo debole non si Ŕ potuto misurare con precisione questi cambiamenti. Nel marzo 1994, si Ŕ registrato un outburst potente, tra marzo ed aprile il Dr. Mirabel e Rodriguez hanno rintracciato il movimento dei jets che fuoriuscivano dall'interno del disco di accrescimento. Risultato dei loro calcoli indicano che uno dei jets che hanno rintracciato, Ŕ stato espulso il 19 marzo, periodo in cui si era registrato una forte emissione di raggi X.

 

spettro 1997 Morgan Remillard e Greiner

1997 -  variabilitÓ vista nel cambiamento continuo dei raggi X sulle scale cronologiche che variano da 30 hertz a 200 hertz. Il picco a 67 hertz si nota in parecchie osservazioni. 


home    galassie    sommario    <<<    >>>