AR. 12h 19m 23.20s decl. +05 49' 29.60"



 

 

 

 

Immagine del disco di polvere che circonda il buco nero al centro della galassia spirale NGC 4261.

Nell'immagine a sinistra sono visibili due emissioni di getti di particelle cariche in direzioni opposte, sono i "radio-lobes"

1992 Hubble scopre, un buco nero di 1,2 miliardi di masse solari, nella galassia ellittica ngc 4261, direzione costellazione della Vergine, distanza 100 milioni di anni luce. Il disco di accrescimento largo 800 anni luce e il buco nero sono leggermente spostati rispetto al centro della galassia che li circonda, una delle ipotesi a riguardo, che il disco osservato sia il resto di una piccola galassia inglobata.

 

credit Teddy Cheyng


 

2003 Chandra grazie alla sua alta tecnologia, individua una scia di buchi neri e stelle di neutroni, non rilevabili nell'immagine ottica. Ci che Chandra ha rilevato, il risultato di uno scontro fra due galassie avvenuto alcuni miliardi di anni fa, le stelle nate dalla collisione evolvendosi si sono trasformate in buchi neri o in stelle di neutroni, Andreas Zezas del Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics in Cambridge, Mass.commenta : "dalle immagini ottiche e radio, sapevano che c'era qualcosa di insolito nel nucleo di questa galassia, ma la sorpresa sui bordi esterni, dozzine di buchi neri e stelle di neutrone sono stati gettati fuori nello spazio". Questa scoperta, avvalorata anche da simulazioni al computer, da forza all'ipotesi sulla nascita di galassie elittiche, secondo la quale il risultato della collisione fra galassie a spirale. Lars Hernquist dell'Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics (CFA) di Cambridge, nel Massachusetts asserisce: "questa scoperta dimostra che le osservazioni a raggi X sono uno dei modi migliori per identificare gli antichi resti delle fusioni fra galassie.

 

 

chandra credit NASA/Palomar Observatory / DSS

Immagine ottica di DSS in luce visibile

chandra credit NASA/CXC/A. Zezas et al.; Optical: Pal.Obs. DSS

Chandra: Immagine raggi X , i punti luminosi sono stelle di neutrone e buchi neri

 

 


home    galassie    sommario   <<<    >>>