credit Dr Ben Moore, University of Durham, UK.

I quasar sono gli oggetti più lontani che si conoscono, sono distanti oltre 10 miliardi di anni luce, e le immagini che noi osserviamo ci mostrano come erano 10 miliardi di anni fà. Sono sorgenti di energia molto intensi, il loro spettro mostra un forte spostamento verso il rosso, ciò significa che si stanno allontanando da noi. Scoperto nel 1998, il quasar APM 08279+5255 è attualmente l'oggetto più luminoso dell'universo, le immagini a più alta definizione mostrano che questo oggetto è separato in due componenti, fonti di luminosità quasi uguale, inoltre è stato scoperto un terzo componente molto più debole. Mentre le osservazioni rilevavano la presenza di ossido di carbonio nel cuore del quasar, si è scoperta ad una certa distanza una grande nube di gas freddo formato da monossido di carbonio CO e idrogeno, si tratta di una protogalassia, all'interno non sono stati avvistati astri, ma ben presto si comincerà ad innescare il processo di formazione

 

credit Dr Ben Moore, University of Durham, UK.

 

home    galassie    sommario   <<<    >>>