Supernova VRO 4205 01  Queste immagini riprese da Rosat mostrano l'espansione di materiale del resto della supernova conosciuta anche come G166.0+4.3 che interagisce con il materiale interstellare della regione che lo circonda all'interno della nostra galassia. L'immagine radio mostra i bordi illuminati(bianchi) mentre l'immagine a raggi X si nota la luminositÓ nell'interno e  debole ai bordi, questa assimmetria pu˛ essere dovuta alla differenza nella densitÓ del mezzo interstellare in cui il resto del supernova si sta espandendo. Un picco alto nella parte bianca Ŕ dovuto all'alta emissione di raggi X. credit NASA/ROSAT

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Supernova SNR G272.2-3.2  i Supernova giovane, scoperta nel 1990 da Rosat, AR. 09h 06m 45.7s Decl. -52░ 07' 03.0". Questa immagine Ŕ stata fatta da un'osservazione di 6 ore, mostra un filamento formato durante lo scontro con una nube interstellare, di forma quasi circolare la luminositÓ Ŕ piuttosto uniforme.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SN 1979 C in M 100  M 100 si trova nella costellazione della Chioma di Berenice, possiede due bracci prominenti ed una serie di bracci minori che la avvolgono. Nell'aprile 1979 Ŕ stato osservato uno scoppio di una supernova nel braccio a spirale della galassia, tipo II magn.11,6 nominata 1979C coordinate AR. 12h22m 58,63s decl. +15░ 47' 51.74"

Altre tre supernove osservate:
marzo 1901 tipo I magn. 15.6 nominata 1901b
coordinate AR. 12h 22m 47.6s decl. +15░ 49' 25"

febbraio 1914 tipo non determinato mag, 15.7 nominata 1914A
coordinate AR. 12h 22m 57.0s decl. +15░ 47' 30"

agosto 1959 tipo I magn. 17.5 nominata 1959E
coordinate AR. 12h 22m 58.91s decl. +15░ 49' 01.3"

 

 

home   galassie    sommario    <<<    >>>