METEORITE ZAG

 

 credit John Bridges, Natural Museum of London.

 Fetta di 20 cm del meteorite Zag, caduto in Marocco nell'agosto 1998. Le colorazioni chiare e scure indicano riscaldamenti a temperature diverse e la macchie lucide sono screziature di metallo. A destra: Questo primo piano centrato su di un cristallo di salgemma (sale da tavola) di 3 millimetri di diametro. Il colore porpora indica dove la radiazione ha danneggiato il campione prima del suo arrivo sulla Terra. 

 

credit  AAAS

inclusioni all'interno del meteorite

sezione meteorite

 

 

 

   Due meteoriti simili, ma caduti in posti diversi il meteorite Zag caduto in una regione del Marocco nell'agosto 1998 presenta le stesse caratteristiche chimiche del meteorite Monahans, gocce di acqua allo stato liquido, intrappolate all'interno di granuli di cristalli NaCl e KCl. 
Pi grande del meteorite Monahans, stato classificato condrite ordinaria, l'et radiometrica stata stimata circa 4500 milioni di anni. I ricercatori ipotizzano che entrambi i meteoriti possono venire dallo stesso asteroide.

 

home    galassie   sommario   <<<