credit Johnson Space center

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

METEORITE EETA 79001  soprannominato la "Stele di Rosetta", venne ritrovato in Antartide nella regione di Elephant Moraine, composizione Shergottite (basalto), sottogruppo pi¨ comune dei meteoriti proveniente da Marte, datato 180 milioni anni, giovane sulla scala del sistema solare, peso 7.900 grammi, il secondo pi¨ grande meteorite di Marte trovato sulla Terra. Di origine marziana, giÓ da tempo i due ricercatori, Wood e Aschwal, gli avevano attribuito la provenienza dal suolo di Marte. Esaminando i loro dati sul gas (elio, neon, argon, kryton e xeno), inglobato nel suo interno, con i dati trasmessi dalla sonda Viking, relativi l'atmosfera di Marte, scoprirono la similitudine di composti chimici. Categoria tipo SNC una classificazione che prende origine le iniziali dai principali luoghi di ritrovamento di metoriti marziane: SHERGOTTY-INDIA caduta nel 1865, NAKHALA-EGITTO caduta nel 1911, CHASSIGNY-FRANCIA caduta nel 1815.

METEORITI NAKHALA -  CHASSIGNY -  SHERGOTTY  

METEORITI MARZIANE CONOSCIUTE
Chassigny Francia 3 ottobre 1815, chassignite - Shergotty India 25 agosto 1865, shergottite - Nakhla Egitto 28 giugno 1911, nakhlite - Lafayette Indiana USA 1931, nakhlite - Governado Valadares Brasile 1958, naklite - Zagami Rock Katsina Nigeria 3 ottobre 1962, shergottite - Allan Hills Antartide 1977 ALHA77005, shergottite - Yamato Mountains Antartide 1979 Yamato 793605, shergottite - Elephant Moraine Antartide dicembre 1979 EETA 79001, shergottite - Allan Hilss Antartide 1984 ALH84001 orthopyroxenite - Lewis Cliff Antartide 1988 LEW88516, shergottite - Queen Alexandra Range Antartide1994 QUE94201, shergottite.

 

 

 

METEORITE WILLAMETTE  la pi¨ grossa meteorite singola trovata negli Stati Uniti Ŕ quella di Willamette nell'Oregon rinvenuta nel 1902. E' un blocco composto da ferro e nickel,  peso 15,5 tonnellate. Dall'aspetto molto singolare, presenta delle cavitÓ, dovute alla lunga esposizione agli agenti atmosferici terrestri, che hanno inoltre cancellato ogni traccia di cratere dovuto all'impatto, creando cosi una controversia di proprietÓ tra le trib¨ indiane dell'Oregon e gli USA. Per le trib¨ indiane, Ŕ un oggetto di culto, venerato fin da epoche remote, prima dell'arrivo degli europei sul continente americano. Nel 2000, dopo tanti sforzi per riportare questo bolide, alla sua origine, le trib¨ indiane dell'Oregon, hanno vinto la causa contro l'amministrazione del Museo di Storia Naturale di New York, rivendicando i diritti di possesso del grande meteorite.

 

 

home    galassie   sommario   <<<   >>>