ESO 510-G13 si trova nella costellazione a sud di Hydra. Il telescopio spaziale Hubble ha ripreso un'immagine che rivela i particolari del polveroso disco deformato, mostrando come le galassie scontrandosi danno vita a nuove generazioni di stelle. Al contrario di altre galassie, ESO 510-G13 mostra un disco fortemente deformato, ci˛ indica il recente scontro subito con un'altra galassia vicina. Le forze gravitazionali attorcigliano assieme le strutture delle galassie, le loro stelle, gas e fusioni di polveri in un processo che si svolge in milioni di anni, trasformandosi in seguito in una singola galassia normale. Nelle regioni esterne, particolarmente sul lato destro dell'immagine si vedono nubi luminose di calde e giovani stelle azzurre, ci˛ dimostra la formazione stellare che stÓ avvenendo nel disco. Per osservare questo oggetto Ŕ stata usata la WPPC2  di Hubble, per ottenere questa immagine sono state unite delle riprese ottenute con filtri blu, verdi e rossi, dando cosi risalto al contrasto fra i bracci a spirali, il rigonfiamento luminoso e le regioni di formazione stellare.    

 

credit NASA/ACS SCIENCE TEAMá

 

 

GALASSIA UGC 10214  la NASA ha rivelato il 30/04/2002 queste prime immagini riprese dalla macchina fotografica ACS (installata dagli astronauti il 7 marzo 2002 sul telescopio spaziale HUBBLE)  scoprendo caratteristiche mai viste prime di oggetti deboli che sono stati visti "nel campo profondo".  UGC 10214 si trova nella costellazione del Draco, le forze gravitazionali, generate dall'interazione con un altra galassia piccola, hanno generato una lunga coda di residui di stelle e gas, che si allungano verso l'esterno. Nei bracci a spirale, come nella coda, c'Ŕ un'intensa formazione stellare, il loro colore  bl¨ Ŕ dovuto a stelle molto voluminose, che sono 10 volte pi¨ calde e 1 milione di volte pi¨ luminose del nostro sole. Si notano due gruppi prominenti di giovani stelle bl¨ luminosi, che si trasformeranno probabilmente in galassie nane che orbiteranno intorno ad UGC 10214..

 

 

             

home    galassie    sommario    <<<     >>>